Most Popular


How to Care For Leather Bed Frames
It's often a challenge wheninstructions that include furniture are not as situation specific andinformative as owners would really like them ... ...



Strage di Erba, Rosa Bazzi dal carcere: "Quella notte c'era uno sconosciuto nel cortile"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 0
Posted on: 04/16/19
Dopo un silenzio durato 12 lunghi anni, Rosa Bazzi torna a parlare in tv. La donna, condannata insieme al marito Olindo per la strage di Erba, dal carcere di Bollate si concede ai microfoni de "Le Iene", rilasciando una dichiarazione choc."Non siamo stati noi due. Non hanno svolto bene il lavoro che hanno fatto", afferma la Bazzi lanciando, così, una pesante accusa. Il significato di questa forte affermazione, la signora lo spiega una volta vinto il disagio per essere di fronte alle telecamere, una situazione particolare a cui non è abituata e che le procura dei problemi a parlare.La Bazzi, infatti, parla di una "presenza sospetta" all"interno del cortile di via Diaz la sera della strage. "L"ho detto anche ai carabinieri che quando siamo usciti abbiamo visto un signore, però loro non ci hanno neanche ascoltato. L"abbiamo detto pure al maresciallo Gallorini" ha affermato la donna in modo deciso.Quest"ultima, poi, ha anche aggiunto ulteriori particolari. "Abbiamo visto un signore, con una borsa in mano, un giaccone e un cappello". L"intervista arriva tre giorni dopo la richiesta da parte di Azouz Marzouk, il marito di Raffaella e padre di Youssef, che aveva chiesto la revisione del processo.




>>



Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?